Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Milano: nuovi spazi in Galleria per Chanel, 1,3 mln annui

Milano: nuovi spazi in Galleria per Chanel, 1,3 mln annui

Alla maison anche gli spazi dell'ex albergo diurno Cobianchi

(ANSA) - MILANO, 26 GEN - Il Comune di Milano consegna le chiavi degli spazi dell'ex Cobianchi, l'ex albergo diurno della Galleria Vittorio Emanuele II, al marchio Chanel. E' prevista oggi infatti la firma della convenzione fra Palazzo Marino e la griffe già presente in Galleria. Chanel si è aggiudicata, oltre alle vetrine attualmente occupate, un ulteriore e adiacente spazio nel salotto di Milano, prima con insegna di Oxus, e i locali dell'ex albergo diurno con ingresso su piazza Duomo. Con il perfezionamento del contratto il Comune comincerà a incassare da Chanel 1,3 milioni di euro di canone annuo per la concessione di un totale di 1.351,94 metri quadrati per 18 anni.
    L'investimento previsto per la riqualificazione degli spazi è di 1 milione e 865 mila euro.
    Chanel è presente in Galleria dal 2016, quando è subentrata a Viganò in seguito a cessione di ramo d'azienda. Scaduto il contratto con il Comune nel giugno 2020, la società ha presentato una manifestazione di interesse per la concessione dei locali già occupati, di quelli adiacenti (ex Oxus) e dell'ex Cobianchi, da riqualificare come spazio polifunzionale e centro espositivo, di vendita di prodotti e trattamenti di bellezza ed attività museale. La gara è stata aggiudicata provvisoriamente, nell'agosto scorso, come miglior offerente a Damiani spa ma Chanel, come soggetto promotore, ha esercitato il diritto di prelazione ragguagliando la propria offerta economica a quella di Damiani. Il 26 novembre l'aggiudicazione definitiva e oggi la firma. Sulla vicenda pendono però al momento due ricorsi.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie