Sanitari impegnati contro Covid al Derby di Milano

L'iniziativa di Locauto, premium partner dell' Inter

"Un'occasione per mostrare gratitudine e vicinanza a donne e uomini della nostra Città impegnati quotidianamente in prima linea nelle nostre strutture ospedaliere". Così Locauto, premium partner della società nerazzurra, ha definito l'ospitalità riservata una rappresentanza dei professionisti sanitari degli ospedali milanesi impegnati nella lotta alla pandemia da COVID-19 al derby di Milano di sabato 17 ottobre.

   "Nel pieno rispetto di tutte le norme e le restrizioni di sicurezza in vigore, Locauto ha avuto il piacere ospitare, oltre ad alcune aziende convenzionate, degli ospiti davvero speciali - si legge in una nota dell'azeinda -. Rappresentanti dell'Università degli Studi di Milano insieme a Primari, Medici, infermieri, fisioterapisti, operatori sanitari, Medici specializzandi e studenti di Medicina e Chirurgia degli Ospedali milanesi: "Luigi Sacco", "Niguarda", "Gaetano Pini" e "Vittore Buzzi". Non è mancato poi il saluto ed il ringraziamento da parte del prof. Massimo Galli, presente allo stadio in veste di ospite di FC Internazionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie