Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Fincantieri: investimenti a Riva per costruire nuove navi Marina

Fincantieri: investimenti a Riva per costruire nuove navi Marina

Credendino, per avere cinque unità alla volta sugli scali

(ANSA) - GENOVA, 26 NOV - I nuovi investimenti Fincantieri nel polo di Riva Trigoso (Genova) sono stati ricordati dal presidente della Liguria Giovanni Toti. "Mi auguro che nessuno dimentichi l'importanza dell' investimento - ha detto il governatore Toti - che la Fincantieri intende fare a Riva Trigoso per la sicurezza e soprattutto per potenziare la produzione sugli scali. Analogamente a Sestri Ponente - ha continuato Toti - dove verrà creato il super bacino più importante del Mediterraneo".
    La necessità di attuare il progetto a mare del cantiere rivano è stato poi rimarcato dal capo di stato maggiore della Marina Militare Italiana Ammiraglio Enrico Credendino. "Nel nuovo ciclo produttivo 2023/2027 sono previste numerose costruzioni e la possibilità di avere contemporaneamente sugli scali 5 unità alla volta senza dovere fare lunghe e difficili manovre sul piazzale significa sicurezza e capacità produttiva".
    Sulla necessità di nuovi investimenti per proseguire il piano di ammodernamento della flotta italiana si sono espressi il sottosegretario Matteo Perego Di Cormnago ed i membri delle commissioni Difesa del Senato Stefania Pucciarelli e della Camera Roberto Bagnasco. "L'Italia ha bisogno di sostituire le vecchie serie di navi con moderne unità come quella varata oggi a Riva Trigoso - ha detto Bagnasco - veloci, ad alta tecnologia con meno personale a bordo ma super preparato per fare fronte alla sempre più crescente domanda di sicurezza. Non dimentichiamo poi che Fincantieri dà lavoro a miglia di persone, maestranze formate per i nuovi prodotti tecnologici". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030


        Modifica consenso Cookie