Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il 12 novembre concerto a Roma per ventennale Nassiriya

Il 12 novembre concerto a Roma per ventennale Nassiriya

L'orchestra diretta da maestro Olmi ricorda le vittime

ROMA, 02 novembre 2023, 15:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un concerto nel cuore di Roma, nella Basilica dei Santi Ambrogio e Carlo al Corso, alla presenza delle più alte cariche dello Stato a venti anni dalla strage di Nassiriya in Iraq in cui persero la vita 19 militari italiani.
    Un evento speciale, che si svolgerà domenica 12 novembre alle ore 21, promosso da Er Concerti, dal Comitato Nazionale Italiano Musica (Cidim) e dall'Associazione italiana Attività Musicali (Aiam), con il sostegno del Ministero della Cultura Direzione Generale Spettacolo e il patrocinio del Ministero della Difesa.
    Nella suggestiva cornice della chiesa di Via del Corso, ad interpretare l'Eroica di Ludwig van Beethoven ci sarà la Young Musicians European Orchestra, diretta dal Maestro Paolo Olmi che nel 2004 partecipò al primo concerto per ricordare le vittime di Nassiriya. Il concerto terminerà con l'esecuzione del Canto degli Italiani di Mameli eseguito dall'orchestra cui si aggiungeranno la banda dell'Arma dei Carabinieri e la Banda dell'Esercito rispettivamente dirette dai maestri Massimo Martinelli e Filippo Cangiamila. "Per me dirigere questo concerto è un grandissimo onore - spiega il Maestro Paolo Olmi - quella di Nassiriya è una ferita per tutti noi ancora aperta e sono orgoglioso, con la mia giovane orchestra, di poter contribuire affinché nessuno dimentichi la terribile tragedia avvenuta nel 2003 in Iraq, e il dolore, il senso di vuoto e smarrimento delle tante famiglie coinvolte in un evento drammatico e crudele che ha spezzato all'improvviso la vita di tante persone. La nostra orchestra, composta non solo da italiani ma anche da giovanissimi professionisti di altri paesi europei, vuole rendere onore coralmente a tutte queste persone e lo farà con lo strumento che conosciamo meglio: la musica, con tutte le emozioni che essa è in grado di suscitare".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza