Emilia-Romagna

Emilia-Romagna apripista binomio salute della pelle-vacanze

Imi e Batani Hotel promuovono le dieci regole per stare al sole

(ANSA) - ROMA, 03 AGO - "Sole sì, ma con giudizio!" Se non si protegge la pelle basta poco per danneggiarla. Non c'è solo il rischio rughe in agguato ma anche i tumori della pelle, tra i quali il melanoma. È il messaggio che lancia l'Intergruppo Melanoma Italiano - Imi che assieme al Gruppo Batani Select Hotels promuove l'iniziativa educativa "Il sole per amico" per una corretta esposizione solare all'interno dei circuiti digitali delle strutture alberghiere del gruppo. Un progetto che vede l'Emilia-Romagna apripista della prevenzione della salute della pelle con un'associazione medica no profit alleata ad una catena alberghiera per insegnare la prevenzione agli ospiti delle strutture.
    I video realizzati da Imi raccontano i divertenti momenti di vita marina dei piccoli Geo e Gea insieme con il loro amico Sole Rey e sono diffusi nelle strutture alberghiere per supportare la prevenzione e sostenere la ricerca.
    "Divulgare con costanza e continuità messaggi educativi nelle scuole ma anche in vacanza - afferma Ignazio Stanganelli, presidente Imi - coinvolgendo bambini e genitori, è la strada giusta da percorrere per adottare stili di vita corretti".
    Dieci le regole per esporsi senza problemi. Evitare le esposizioni eccessive e le conseguenti scottature soprattutto se si ha un fototipo 1 o 2; esporsi gradualmente per consentire alla pelle di sviluppare la naturale abbronzatura; proteggere i bambini e al di sotto di un anno, mai esporli al sole; evitare di stare al sole nelle ore centrali della giornata; utilizzare indumenti, cappello con visiera, camicia, maglietta, e occhiali da sole; approfittare dell'ombra naturale o di ombrelloni; usare creme solari protettive adeguate al proprio fototipo; in caso di allergia o intolleranza al sole consultare un dermatologo; applicare la crema in dosi adeguate e più volte durante l'esposizione; proteggere in modo particolare naso, orecchie, petto, spalle, cuoio capelluto se calvi; evitare l'utilizzo delle lampade abbronzanti, che invecchiano ancor più precocemente. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie