Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Per Renault il taglio dei prezzi di Tesla 'sono una sfida'

Per Renault il taglio dei prezzi di Tesla 'sono una sfida'

Per le auto elettriche del gruppo francese

MILANO, 17 aprile 2023, 14:22

Redazione ANSA

ANSACheck

Fabrice Cambolive © ANSA/Renault

Fabrice Cambolive © ANSA/Renault
Fabrice Cambolive © ANSA/Renault

Renault potrebbe rivedere la sua strategia di prezzo per le auto elettriche dopo che Tesla ha abbassato in modo aggressivo i prezzi in Europa. "Stiamo analizzando il nostro posizionamento mercato per mercato" ha dichiarato ai giornalisti Fabrice Cambolive, amministratore delegato del marchio Renault. "È chiaro" che i tagli di prezzo di Tesla sono "una sfida", ha aggiunto secondo quanto riporta Bloomberg. Tesla ha già ridotto i prezzi di listino diverse volte a livello globale per invogliare gli acquirenti all'acquisto con un'altro taglio negli ultimi giorni. Tali mosse mettono sono pressione i produttori di automobili tradizionali, per i quali le auto elettriche sono molto meno redditizie rispetto a quelle del gruppo di Elon Musk.
    All'inizio di quest'anno, l'amministratore delegato del gruppo Renault Luca de Meo aveva in realtà segnalato che l'azienda non avrebbe seguito Tesla con tagli aggressivi, bollando come rischiosa la strategia del concorrente statunitense. La casa automobilistica francese sta infatti portando avanti un profondo rinnovamento della propria attività per l'auto elettrica e sta introducendo modelli di prezzo più elevato, come la Megane E-Tech elettrica, l'Arkana e la nuova Austral. Il marchio Renault "darà priorità al valore e al valore residuo", ha spiegato ora Cambolive.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza