Geely e Waymo One alleate per minibus autonomi Zeekr

001 nasce al China Europe Vehicle Technology Center in Svezia

Redazione ANSA ROMA

Sarà Zeekr, il brand del Gruppoi Geely costituito pochi mesi fà, a costruire una nuova gamma di veicoli autonomi per il servizio di ride-hailing senza conducente Waymo One di Alphabet. L'accordo con il marchio elettrico premium di Geely Holding Group prevede la progettazione e lo sviluppo per Waymo One del modello 001 - un minibus dotato di una coppia di porte scorrevoli su ciascun lato per facilitare l'accesso - presso il China Europe Vehicle Technology Center di Geely a Göteborg, in Svezia, utilizzando un nuova architettura del veicolo proprietaria e open source di Zeekr.
    "Divenendo un partner strategico e un fornitore di veicoli per la flotta Waymo One - ha dichiarato Andy An, Ceo di Zeekr Technology - saremo in grado di condividere la nostra esperienza, i nostri ideali e fornire la nostra esperienza nella collaborazione su un veicolo completamente elettrico che soddisfi i requisiti di Waymo per questo segmento in rapida espansione nel mercato globale". Una volta che i veicoli saranno stati consegnati a Waymo, l'azienda americana integrerà il suo software di guida autonoma Waymo Driver. Nel comunicato congiunto le aziende non hanno per il momento menzionato dove verrà costruito il minibus 001.
    Attualmente, tutti i veicoli elettrici di Geely, incluso il nuovo Polestar 2 EV venduto negli Stati Uniti, sono costruiti in Cina.
    L'interno dello Zeekr 001 ha spazio per cinque persone e prevede un lay out progettato per scenari di guida autonoma. La cabina sarà completamente configurabile, sia con, che senza comandi del conducente. Le prime foto rilasciate mostrano che lo 001 non ha controlli apparenti a parte il touchscreen montato al centro del cruscotto.
    Geely ha fondato Zeekr all'inizio del 2021 come marchio globale di mobilità tecnologica. La progettazione e l'ingegneria dell'azienda vengono eseguite in Svezia. La società ha presentato il suo primo modello, lo Zeekr 001, nell'aprile 2021 e le consegne sono iniziate in ottobre.
    Per Waymo, l'accordo dà un vantaggio sui loro concorrenti stabilendo un servizio di taxi autonomo a Phoenix, in Arizona, circa un anno fa. I prossimi concorrenti dello Zeekr 001 Waymo saranno i veicoli autonomi di Ford e Volkswagen, entrambi frutto di un'alleanza Argo AI. La Casa dell'Ovale Blu ha annunciato una flotta di veicoli autonomi per Lyft a Miami, con l'intenzione di espandersi ad Austin nel 2022. Entro la metà del decennio, Ford e Lyft hanno affermato che avranno circa 1.000 veicoli autonomi in funzione in Usa.
    Nel maggio 2021, il Gruppo Volkswagen e la sua divisione Veicoli Commerciali hanno invece iniziato a testare il nuovo modello ID a guida autonoma - derivato dal Buzz - a Monaco di Baviera. La società prevede di implementare furgoni a guida autonoma di livello 4 per uso commerciale attraverso l'uso di lidar, radar e telecamere. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie