Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Fisco: Aci, bene mettere mano al superbollo auto

Fisco: Aci, bene mettere mano al superbollo auto

Sticchi Damiani, "una tassa tanto iniqua quanto inutile"

ROMA, 11 maggio 2023, 15:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Finalmente! Come preannunciato dal viceministro Maurizio Leo, dopo ben 11 anni, si mette mano al superbollo dell'auto, una tassa tanto iniqua quanto inutile". Lo afferma in una nota il presidente dell'Automobile Club d'Italia, Angelo Sticchi Damiani, facendo riferimento all'indicazione arrivata nei giorni scorsi in audizione dal viceministro dell'Economia. "Un grande grazie - prosegue Sticchi Damiani - va al Governo da parte degli automobilisti italiani, per aver compreso come questa supertassa rappresenti un'anomalia il cui unico effetto è quello di distorcere e deprimere il mercato automobilistico nazionale, che - ricordo - annovera, tra l'altro, i più prestigiosi costruttori automobilistici mondiali.
    La sua abolizione riconsegnerà piena libertà nella produzione e nell'acquisto dell'auto, senza artificiali limitazioni". La misura potrebbe arrivare nel quadro della riforma fiscale prevista dal ddl delega, per la cui piena attuazione il governo si è dato un orizzonte di due anni.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza