Percorre contromano 16 km di A23, bloccato da Polstrada

In Friuli. Austriaco denunciato per guida in stato di ebrezza

Redazione ANSA TRIESTE

Ha imboccato l'autostrada A23 in direzione Nord contromano e, ubriaco, l'ha percorsa per 16 chilometri, comprese 5 gallerie, fino a quando non è stato fermato dalla Polizia stradale. Il conducente, un cittadino austriaco, è stato quindi denunciato per guida in stato di ebbrezza e sottoposto alla sanzione pecuniaria, da 2.670 a 10.700 euro, con revoca della patente, per aver percorso in contromano un tratto autostradale. L'episodio risale alle prime ore di ieri, quando al centro operativo autostradale della Polizia stradale di Udine è giunta la segnalazione di una station wagon KIA in contromano nel tratto autostradale verso l'Austria. Il veicolo procedeva nella corsia di sorpasso, sfiorando le altre autovetture. Immediatamente è stato bloccato il traffico all'altezza della barriera autostradale di Ugovizza creando un muro di veicoli. Pochi minuti dopo l'uomo è stato bloccato dalla pattuglia della Polstrada di Amaro. Il conducente, residente a Villaco, è apparso subito in condizioni psico-fisiche alterate: sottoposto alla prova alcolemica, questa ha dato un risultato di 5 volte superiore ai limiti di legge.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie