Benzina: lievi ribassi, prima volta da oltre un mese

Qe, Eni taglia 2 cents. Prezzo medio della verde al self a 2,071

Redazione ANSA ROMA

Segnali di discesa sulla rete carburanti. Con le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno registrato ieri lievi oscillazioni, dopo oltre 1 mese si rivedono i ribassi sui prezzi raccomandati di benzina e diesel (l'ultimo calo è del 20 maggio). A muoversi oggi è Eni tagliando di 2 centesimi entrambi i carburanti. In attesa di recepire l'intervento, il quadro dei prezzi praticati mostra, a livello medio, solo leggeri assestamenti.
    Nel dettaglio, in base all'elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 29 giugno, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self va a 2,071 euro al litro (2,073 il valore precedente). Il prezzo medio praticato del diesel self è 2,037 euro al litro (2,039 il dato precedente).
    Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato rimane a 2,207 euro al litro. La media del diesel servito è 2,178 euro al litro. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie