Anche in Sardegna la nuova droga che accelera lo sballo

Un 19enne trovato in possesso di Kief vicino a Cagliari

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 05 DIC - Arriva anche in Sardegna la nuova droga che accelera lo sballo. Il Kief non è altro che una raccolta di tricomi cioè quei minuscoli cristalli che ricoprono le cime della pianta della cannabis. Al loro interno è contenuta la resina della pianta, ricca di tetraidro-cannabinolo, il principio attivo stupefacente, e che, raccolti in questa forma, amplificano le proprietà psicoattive della marijuana.
    La scoperta è stata fatta dai carabinieri a Sestu (città Metropolitana di Cagliari) nell'ambito di un normale servizio preventivo di controllo del territorio. I militari hanno fermato un 19enne, operaio, incensurato che è stato trovato in possesso di mezzo grammo di Kief. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Cagliari quale assuntore di sostanze stupefacenti, mentre la particolare droga è stata sequestrata e inviata presso il laboratorio analisi del Ris di Cagliari per maggiori accertamenti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA