Crollo Università: protesta studenti davanti al Rettorato

Cagliari, "impensabile andare a lezione e rischiare la vita"

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 19 OTT - Oltre 200 studenti si sono radunati questa mattina davanti alla sede storica dell'Università di Cagliari, a Castello, per presidio davanti al Rettorato per chiedere spiegazioni sul crollo dell'edificio al Magistero di via Trentino ieri notte.
    "Mobilitazione inevitabile - spiega all'ANSA Davide Piacenza, studente dell'associazione "CercasiDsu" (diritto allo studio) -. Il corso di studi di lingue era stato spostato un mese fa presso quegli edifici. Centinaia di persone si sono radunate per chiedere spiegazioni riguardo l'accaduto e per protestare contro la precarietà delle strutture, non può essere considerato un fulmine a ciel sereno, gli studenti e le studentesse da anni studiano in edifici vecchi e maltenuti, è impensabile pensare di andare a lezione e rischiare la vita". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA