Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Contro il caro scuola Comune calabrese vara lo 'zaino sospeso'

Contro il caro scuola Comune calabrese vara lo 'zaino sospeso'

A Cassano Ionio raccolta di materiale per famiglie meno abbienti

CASSANO ALLO IONIO, 12 dicembre 2023, 11:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'amministrazione comunale di Cassano allo Ionio ha lanciato l'iniziativa dello "zaino sospeso" per combattere il caro vita e il caro scuola aiutando, allo stesso tempo, anche gli esercizi commerciali locali. A darne notizia sono stati il sindaco Giovanni Papasso e l'assessore alla Cultura e alla Pubblica istruzione Annamaria Bianchi.
    "Si tratta - hanno spiegato Papasso e Bianchi - di un'iniziativa contro il caro vita e il caro scuola e si dividerà in due momenti. Il Comune metterà a disposizione la somma di 2.000 euro da dividere equamente tra i quattro istituti del territorio per l'acquisto di materiale di cancelleria/libri.
    Inoltre saranno scelti alcuni punti di raccolta con delle ceste da installare nei plessi scolastici e individuati grazie alla scritta 'zaino sospeso' nei quali saranno posizionati dei contenitori dove chiunque potrà lasciare materiale scolastico di qualsiasi genere: articoli di cancelleria, libri, zaini, dizionari (anche usati, purché in buone condizioni), quaderni ed ulteriori strumenti ed ausili didattici da destinare ai ragazzi e alle famiglie più in difficoltà".
    Gli operatori del Comune provvederanno a ritirare tutti gli articoli donati che poi verranno consegnati alle famiglie meno ambienti che mostreranno interesse a ricevere il materiale, ivi compresi i nuclei familiari già inseriti nel Programma "Lotta alla povertà".
    L'iniziativa avrà inizio per le festività natalizie e durerà per l'intero mese di Gennaio 2024 così da soddisfare le esigenze degli studenti per un adeguato periodo di tempo.
    "In chiusura - spiegano ancora Papasso e la Bianchi - vogliamo sottolineare che la misura è anche un piccolo segnale per il commercio cassanese: infatti i materiali saranno acquistati nelle cartolibrerie della zona a seconda di dove sono ubicati i plessi scolastici".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza