Carceri: terreni Pianosa concessi a Dap per formare detenuti

Siglata intesa con il Comune di Campo nell'Elba

Redazione ANSA LIVORNO

(ANSA) - LIVORNO, 29 OTT - Terreni ed alcuni annessi agricoli sull'isola carcere di Pianosa, di proprietà del Comune di Campo nell'Elba (Livorno), sono stati affidati in comodato d'uso al Dipartimento di amministrazione penitenziaria che li utilizzerà per la formazione dei detenuti. L'atto è stato sancito oggi con una videoconferenza e la firma di un protocollo d'intesa, a cui ha partecipato anche il presidente della Toscana Eugenio Giani.
    Sullo schermo, spiega una nota, collegati da Roma e dall'arcipelago toscano, c'erano, tra gli altri, il sottosegretario alla giustizia Andrea Giorgis e il sindaco di Campo nell'Elba Davide Montaiuti.
    Con la concessione delle proprietà ora potrà partire il progetto che punta a potenziare l'attività di formazione, rieducazione e reinserimento sociale dei detenuti, e a gestire l'azienda agricola della colonia penale dell'isola con un approccio ancora più manageriale, compresa la commercializzazione futura dei prodotti. La formazione sarà svolta sia in aula che sul campo. "Un modello sperimentale e replicabile anche in altre realtà" ha sottolineato il sottosegretario. "Un progetto - commenta Giani - che ha la piena condivisione da parte della Regione Toscana ed offre sbocco concreto a tanti ragionamenti pure sulla valorizzazione dell'arcipelago, in parallelo alla rieducazione dei detenuti.
    Un'attività sicuramente compatibile con il futuro dell'isola".
    "Grande - aggiunge - sarà l'impegno della Regione in questa legislatura appena avviata nella valorizzazione dell'Arcipelago". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA