Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arrestato il reggente del clan Massaro, era latitante da un anno

Arrestato il reggente del clan Massaro, era latitante da un anno

Dopo condanna definitiva della Cassazione a 17 anni di carcere

NAPOLI, 29 novembre 2023, 15:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Polizia di Stato di Caserta ha catturato il latitante Raffaele Piscitelli, 55 anni, detto "o' cervinar", ricercato da circa un anno, da quando fece perdere le sue tracce a seguito della condanna definitiva a 17 anni di reclusione emessa dalla Corte di Cassazione.
    Piscitelli è ritenuto l'attuale reggente del clan camorristico Massaro, attivo nell'area della provincia di Caserta al confine con Beneventano.
    L'organizzazione malavitosa è ritenuta dalla DDA di Napoli una costola del clan Belforte di Marcianise.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza