Basilicata

Ricerca: notte europea Fai a Matera col Parco della Murgia

Si terrà il 24 /9 al Centro studi e biodiversità di Parco Monaci

(ANSA) - MATERA, 20 SET - Flora e fauna, dinamiche degli habitat naturali, percorsi, siti rupestri e archeologici, presenza dell'uomo nei secoli, sono i temi che caratterizzeranno, il prossimo 24 settembre, a Matera, l'evento denominato ''La notte europea dei ricercatori'', promosso dal Fondo ambiente Italia ''Casa Noha'' con il ''Centro studi e Conservazione della biodiversità del centro visite di Parco dei Monaci".
    La finalità dell'iniziativa sono state illustrate stamani, nel corso di una conferenza stampa, dal presidente dell'ente Parco della Murgia, Michele Lamacchia, e dal direttore, Enrico De Capua, dal responsabile del Centro studi e conservazione della biodiversità, Vito Santarcangelo, e dalla Property Manager di Fai Casa Noha, Donatella Acito. Scopo dell'iniziativa - è stato detto nel corso dell'incontro - è quello di avvicinare e coinvolgere, con l'apporto di esperti, ragazzi e adulti nella conoscenza e approfondimento del territorio utilizzando l'offerte del Centro studi sulla biodiversità. Sono stati previsti, in proposito, percorsi e momenti di confronto differenti per le diverse fasce di età utilizzando diorami, strumenti digitali e visite guidate nel parco: ''E' una prima tappa - ha detto Lamacchia - per lavorare a un riconoscimento regionale del Centro studi e conservazione delle biodiversità e a farne un punto di riferimento per ricercatori, appassionati, università nella tutela e valorizzazione degli habitat naturali''. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie