Gas: Gallo, puntare sul biometano, ha emissioni zero di C02

Impegno quotidiano di Italgas sull'efficienza energetica

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 30 NOV - Il biometano consente di diversificare gli approvigionamenti di energia del Paese ed in più è ad emissioni zero di anidride carbonica. Lo afferma l'amministratore delegato di Italgas Paolo Gallo, intervenuto alla 'Positive Impact Week' di SocGen sulla transiziobne enbergetica. "La drammatica esperienza della guerra alle porte dell'Europa e le sue conseguenze sui mercati - ha detto - ci hanno impartito un'importante lezione: occorre diversificare le fonti di approvvigionamento di cui il Paese dispone per evitare un eccesso di dipendenza da un unico fornitore". "Al termine del conflitto - ha spiegato Gallo - la situazione sarà migliore e sotto il profilo delle fonti interne da sviluppare guardo in particolare al biometano". "Anche il REPowerEU, del resto, l'ha indicato come la risorsa in grado di sostituire nel brevissimo termine fino al 25% del gas russo - ha sottolineato - ed in più è 'CO2 free'".
    Altro tema su cui puntare è quello dell'efficienza energetica. "Nella nostra operatività quotidiana - ha affermato Gallo - continuiamo a ricercare soluzioni che rendano ancora più efficienti i nostri consumi, contribuendo a una significativa accelerazione nel raggiungimento degli obiettivi climatici al 2030 e al 2050".
    Gallo ha poi sottolineato che "trasformaziobne digitale, transizione energetica e sostenibilità sono elementi interconnessi tra loro e che compongono lo stesso quadro nel percorso che conduce alla decarbonizzazione dei consumi". "Solo mantenendo alte le ambizioni a livello climatico e affidandosi a questi fattori - ha concluso - sarà possibile dare concretezza ai target e un futuro al Pianeta". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA