Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Pinacoteca Agnelli, l'installazione Pistarama sulla Pista 500

Pinacoteca Agnelli, l'installazione Pistarama sulla Pista 500

Dell'artista francese Dominique Gonzalez-Foerster

TORINO, 17 aprile 2023, 18:02

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

TORINO - La Pista 500, il progetto artistico di Pinacoteca Agnelli sull'iconica pista di collaudo delle automobili Fiat sul tetto del Lingotto, a cura di Sarah Cosulich e Lucrezia Calabrò Visconti, accoglie da giovedì 4 maggio una nuova grande installazione site-specific commissionata dalla Pinacoteca Agnelli: Pistarama, dell'artista francese Dominique Gonzalez-Foerster (Strasburgo, 1965).
    La nuova opera si aggiunge alle installazioni di Nina Beier, Valie Export, Sylvie Fleury, Liam Gillick, Marco Giordano, Nan Goldin, Shilpa Gupta, Louise Lawler, Mark Leckey, Cally Spooner e Superflex. Pensata appositamente per la curva parabolica nord della Pista 500, Pistarama rappresenta il primo panorama che Gonzalez-Foerster realizza all'aperto e il primo di dimensione monumentale, con una lunghezza totale di oltre 150 metri.
    L'opera consiste in un collage XXL, che prende spunto dalla storia politica e culturale di Torino e si estende a episodi e figure legate a lotte di rivendicazione sociale che attraversano una molteplicità di tempi e geografie diverse.
    Attraverso la presenza di personaggi storici e di fantasia, opere d'arte, documenti, fotografie, riferimenti cinematografici e visioni dell'artista, il progetto riflette sul modo in cui i corpi collettivi rivendicano lo spazio delle città. L'opera racconta e celebra così il modo in cui l'unione delle persone e la loro azione collettiva possono diventare agenti del cambiamento sociale e allo stesso tempo ambisce a essere uno strumento per confrontarsi con la storia, anche dell'ex fabbrica del Lingotto che ospita la Pinacoteca.
    Pistarama è il quinto capitolo della serie Panorama dell'artista realizzata alla Secession di Vienna (2021), alle Serpentine Galleries di Londra (2022) e alla galleria Esther Schipper a Berlino (2022).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza