Rinviato a Natale il lancio del telescopio spaziale Webb

A causa delle difficili condizioni meteo in alta quota

Redazione ANSA

Ancora un rinvio per il telescopio spaziale James Webb, il lancio è ora previsto per il 25 dicembre alle 13:20 ora italiana dal Centro Spaziale Europeo nella Guyana Francese con un razzo Ariane 5. Il nuovo rinvio di 24 ore è dovuto questa volta al maltempo e venti ad alta quota.

C’è ancora da attendere dunque per l’attesissimo lancio del telescopio spaziale, frutto della collaborazione tra Nasa, Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Agenzia Spaziale Canadese (Csa). Dopo un ultimo rinvio di pochi giorni dovuto a problemi tecnici ai sistemi di comunicazione scoperti durante le fasi di integrazioni sul razzo ora è il maltempo a imporre qualche ora di attesa in più.

Il lancio di Webb era stato programmato per il 24 dicembre ma le previsioni meteorologiche hanno imposto un rinvio di almeno 24 ore, spostando il termine del countdown alle 13:20 del 25 dicembre (ora italiana). Il ritardo è dovuto a possibili fulmini ad alta quota e alla direzione dei venti che potrebbe, in caso di malfunzionamenti, trasportare gas tossici o detriti verso le zone abitate. In via prudenziale si è dunque preferito rinviare di poche ore fissando la nuova finestra di lancio di 32 minuti al giorno di Natale tra le 13:20 e le 13:52 ora italiana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA