Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Venier, il gas russo nell'Ue in calo dal 45 al 14% in 3 anni

Venier, il gas russo nell'Ue in calo dal 45 al 14% in 3 anni

In forte crescita le importazioni di gas liquido dagli Usa

MILANO, 25 gennaio 2024, 11:17

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

La quota di gas russo nelle importazioni dell'Ue è scesa dal 45 al 14% tra il 2021 e il 2023. Lo afferma l'amministratore delegato di Snam Stefano Venier illustrando il quadro generale agli analisti finanziari in occasione della presentazione del Piano Strategico 2023-2027.
    La quota della Norvegia e del Regno Unito, per il gas estratto nel Mare del Nord, è salita dal dal 26 al 34% e la quota di gas proveniente dal Mediterraneo, in primis l'Algeria, è salita dal 13 al 15%. In forte rialzo il gas naturale liquefatto (Gnl) dagli Usa, salito dal 6 al 20% e quello proveniente da altre località, tra cui l'Australia, salito dall'11 al 17%. Quanto alla domanda di gas, l'Ue ha registrato un calo del 7% da circa 360 a 335 miliardi di metri cubi, che dovrebbe essere in parte recuperato nel breve termine tra il 1025 e il 1027, per poi scenbdere di nuovo dopo il 2030.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.