Percorso:ANSA > Nuova Europa > Moldova > Commissione Ue raccomanda l'apertura di negoziati con Kiev

Commissione Ue raccomanda l'apertura di negoziati con Kiev

E apre a Moldavia e Bosnia

08 novembre, 13:39

(ANSA) - BRUXELLES, 08 NOV - La Commissione europea raccomanda al Consiglio di aprire i negoziati di adesione con l'Ucraina. Nel rapporto si evidenzia che l'Ucraina ha completato il lavoro su quattro aree prioritarie indicate da Bruxelles - sette in totale - ma sulle rimanenti tre resta ancora del lavoro da fare. Ovvero lotta alla corruzione, norme anti oligarchi e protezione delle minoranze.
    La Commissione Europea raccomanda inoltre l'apertura di negoziati di adesione con la Moldavia e la Bosnia, ma con la riserva che le rimanenti riforme prioritarie vengano portate a termine. Una formulazione analoga a quella adottata per l'Ucraina. La Commissione riferirà nuovamente al Consiglio nel marzo del 2024 per verificare i progressi.
    "Attualmente il livello e la velocità di convergenza tra i partner dei Balcani occidentali e l'Ue non sono soddisfacenti - né in termini di processi di riforma né di convergenza socioeconomica - e frenano i loro progressi sulla strada dell'Ue. Pertanto, è necessario avviare e incentivare i preparativi dei Balcani occidentali per l'adesione all'Ue, anticipando alcuni dei suoi benefici, soprattutto in modi che possano essere percepiti direttamente dai cittadini dei Paesi dei Balcani occidentali". Lo si legge nel capitolo introduttivo del nuovo piano di crescita per l'area presentato dalla Commissione. (ANSA).
   

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati