Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Regioni Ue chiedono strategia per la transizione dell'automotive

'Gli investimenti siano a carico del bilancio comunitario'

Redazione ANSA BRUXELLES

(ANSA) - BRUXELLES, 11 OTT - Per contribuire alla transizione verde del settore automobilistico è necessaria una vera strategia europea. E' la posizione del Comitato europeo delle Regioni (CdR) in un parere adottato oggi. "Città e regioni chiedono che la strategia si concentri sullo sviluppo di nuove tecnologie verdi e digitali, sulla riqualificazione della forza lavoro e sul sostegno alle regioni più colpite, anche attraverso un'adeguata valutazione dell'impatto territoriale della transizione digitale e verde di questa industria strategica", si legge in una nota del CdR.
    Con le raccomandazioni contenute nel parere, i leader locali e regionali chiedono che i finanziamenti per la transizione verso un'industria automobilistica climaticamente neutra siano a carico dell'attuale bilancio dell'Ue, la cui durata si estende fino al 2027. il CdR chiede inoltre che sia garantito un sostegno costante anche attraverso la politica di coesione dell'Ue e un possibile successore del meccanismo per una transizione giusta. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: