Missione Eurocamera per monitorare lo stato di diritto in Ungheria

Dal 29 settembre al 1 ottobre in visita delegazione della Libe

Redazione ANSA

BRUXELLES -  Una delegazione di eurodeputati sarà in Ungheria dal 29 settembre al 1 ottobre per valutare il rispetto della libertà di stampa, i diritti delle minoranze e il rispetto dello stato di diritto. Durante la visita la delegazione, composta da membri della commissione per le libertà civili del Parlamento europeo, incontrerà il ministro della Giustizia ungherese Judith Varga ed il ministro degli Interni Sándor Pinter.

In programma anche incontri con il sindaco di Budapest, Gergely Karácsony, e con membri del parlamento ungherese di diversi schieramenti politici. La delegazione dell'Eurocamera ascolterà inoltre le organizzazioni della società civile che lavorano nel campo della protezione dello stato di diritto, della parità di genere e dei diritti delle minoranze e incontrerà anche giornalisti e organizzazioni che lavorano in difesa della libertà di stampa. L'agenda della visita prevede anche incontri presso la Corte Suprema e la Corte Costituzionale, l'Ufficio e il Consiglio Giudiziario Nazionale e con l'Associazione di rappresentanza dei giudici.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie