Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Da ondate calore a inondazioni, i 5 rischi per il Mediterraneo

L'allarme lanciato da Mare Climaticum Nostrum a Firenze

14 novembre 2023, 18:24

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

FIRENZE - Ondate di calore persistenti su popolazioni ed ecosistemi, con la previsione di un numero di decessi e di persone a rischio di stress da calore che potrà raddoppiare o anche triplicare con un innalzamento della temperatura verso i 3 gradi centigradi; rischi per la produzione agricola; scarsità di risorse idriche; maggiore frequenza e intensità di inondazioni; e innalzamento del livello del mare.

Sono queste le cinque categorie di rischi-chiave, legati al cambiamento climatico, a cui è sottoposta l'Italia e il Mediterraneo, presentate oggi in occasione di Mare Climaticum Nostrum, in corso a Firenze. La conferenza è organizzata dalla Fondazione Earth water agenda con l'Agenzia della cooperazione internazionale del ministero degli Esteri e la collaborazione del Centro euromediterraneo sui Cambiamenti climatici.

Le cinque categorie di rischi-chiave con l'escalation delle catastrofi meteo-climatiche sono state presentate da Antonio Navarra, presidente del Centro euromediterraneo sui Cambiamenti climatici. Il rapporto presentato questa mattina "è un avvertimento sulle conseguenze e soprattutto un monito a non stare fermi e subire - ha spiegato Erasmo D'Angelis, presidente della Fondazione Earth water agenda -. È necessaria un'azione urgente a tutela di almeno 12 milioni di italiani esposti a grave insicurezza da frane e alluvioni. Se dal 1946 al 2018 per riparare i danni sono stati spesi dallo Stato in media 4,5 miliardi di euro all'anno, la progressione è oggi impressionante con il quasi raddoppo della spesa intorno a 8 miliardi, con l'escalation nei soli ultimi 14 mesi che ha visto la sequenza di quattro grandi alluvioni che hanno provocato - ha concluso - complessivamente 45 vittime, centinaia di feriti, decine di migliaia di sfollati, e danni complessivi per oltre 15 miliardi di euro. Serve agire. L'evidenza scientifica è inequivocabile".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it Da ondate calore a inondazioni, i 5 rischi per il Mediterraneo - Ambiente - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.