Wwf e Federbio,intesa per 40% agricoltura biologica nel 2030

Punta a promuovere un piano d'azione nazionale per agroecologia

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA - Wwf Italia e FederBio hanno siglato a Roma un protocollo d'intesa che prevede un lavoro congiunto, nei prossimi cinque anni, volto a promuovere l'agricoltura biologica nel Belpaese. L'obiettivo dell'intesa, che rinnova l'alleanza stretta dalle due realtà nel 2011, è portare il biologico certificato al 40% della superficie agricola utilizzata, oltre a promuovere un Piano di azione nazionale per l'agroecologia.

Nel dettaglio, si legge in una nota, FederBio e Wwf si impegnano a realizzare progetti per l'analisi e la divulgazione di modelli praticabili di gestione multifunzionale delle aziende agricole biologiche e biodinamiche, volti al raggiungimento degli obiettivi previsti nella Strategia nazionale biodiversità.

Lavoreranno insieme alla promozione dell'agricoltura biologica e biodinamica nell'ambito della Politica Agricola Comune dell'Unione Europea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: