Bmw introduce super-filtraggio aria abitacolo con nanofibre

Prima Rolls, Serie 7 e 8, X5, X6 e X7. A seguire altri modelli

Redazione ANSA ROMA

L'impegno nella sostenibilità passa anche attraverso la soluzione dei problemi della qualità dell'aria all'interno delle auto. Una visione condivisa da Bmw che ha studiato e messo a punto nuovi sistemi di filtraggio che diventeranno uno standard nelle diverse gamme del Gruppo di Monaco a partire dai prossimi mesi. Questa tecnologia, che impiega filtri in nanofibra, sarà utilizzata inizialmente nelle Rolls-Royce, quindi all'inizio del 2021 verrà estesa alle Serie 7 e Serie 8, nonché ai suv X5, X6 e X7. Successivamente diventerà dotazione di serie degli altri modelli. L'innovativa tecnologia di Bmw consente di bloccare, prima che entri nell'abitacolo, non solo la polvere ultra-fine, ma anche alcune particelle microbiche e allergeni, permettendo anche il trattamento dell'aria già presente all'interno dell'auto. Questa ta tecnologia sarà disponibile anche per il retrofit per gran parte dell'attuale gamma del Gruppo Bmw.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie