Da 1/10 limitazioni circolazione anti-smog in Emilia Romagna

Blocco dei diesel Euro 4 rimandato a gennaio 2021

Redazione ANSA BOLOGNA

Tornano dal prossimo primo ottobre, in Emilia-Romagna, le limitazioni alla circolazione previste per la lotta allo smog nella stagione invernale. E' quanto stabilito da un'ordinanza firmata dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, in base alla quale le misure saranno applicate in due passaggi diversi: da subito si confermano i blocchi già in vigore nella scorsa stagione per i veicoli a benzina fino ad Euro 1, diesel fino ad Euro 3, motocicli e ciclomotori pre-euro mentre slitta all'11 gennaio 2021 il blocco dei veicoli Euro 4 diesel, una decisione condivisa con Lombardia, Veneto e Piemonte, la Regioni con cui l'Emilia-Romagna firmò nel 2017 l'Accordo di bacino padano.
    Nel dettaglio dal primo ottobre al 10 gennaio non potranno circolare i veicoli benzina pre-euro ed euro 1, diesel fino a euro 3 compreso e cicli e motocicli pre-euro nei 31 Comuni del Pair 2020: quelli con più di 30.000 abitanti e l'agglomerato urbano di Bologna, a cui si uniscono Fiorano Modenese, Maranello e Rubiera. Le misure si applicano dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 18,30 e nelle domeniche ecologiche (2 al mese, stabilite con ordinanza dei sindaci) mentre dal prossimo 11 gennaio, e fino al 31 marzo 2021, non potranno più circolare nemmeno i veicoli benzina fino a euro 2, diesel fino a euro 4 compreso e cicli e motocicli fino a euro 1, veicoli benzina-metano, benzina-gpl fino a euro 1.
    Dal primo ottobre al 31 marzo 2021, ancora, è in vigore lo stop all'utilizzo di caminetti aperti e delle stufe a legna o pellet per il riscaldamento domestico di classe 1 e 2 stelle negli immobili civili in cui è presente un sistema alternativo di riscaldamento domestico, che si trovino in tutto il territorio regionale sotto i 300 metri di altitudine.
    Scattano, inoltre, le "misure emergenziali" quando si supera il limite di PM10 per 3 giorni consecutivi (su base provinciale). In questo caso, nei Comuni Pair della provincia nella quale si sono verificati i superamenti, si applica una serie di misure aggiuntive dal giorno seguente a quello di controllo compreso. La verifica sui superamenti giornalieri del PM10 è effettuata due volte a settimana, come nella scorsa stagione: lunedì e giovedì. Le misure emergenziali prevedono limitazioni alla circolazione estese anche ai veicoli fino a euro 4 diesel compreso. Dall'11 gennaio 2021 il blocco si applicherà anche ai diesel Euro 5. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie