Veneto
  1. ANSA.it
  2. Veneto
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID:contagi alti,ma Zaia non vede arancione

>ANSA-IL-PUNTO/COVID:contagi alti,ma Zaia non vede arancione

Superate 10 milioni dosi di vaccino somministrate

(ANSA) - VENEZIA, 20 GEN - Il calo della 'curva' ancora non si vede, ma il Veneto, nonostante un bollettino con altri 21.833 casi, spera di evitare la zona arancione, in virtà dei numeri ospedalieri. "Il nostro modello - ha spiegato il presidente Luca Zaia - ci dice che potremmo perdere un altro punto percentuale nelle terapie intensive e guadagnarne uno in area medica. Se fosse così, restiamo in giallo la prossima settimana. Abbiamo i parametri per dire che non andiamo in arancione". Il quadro resta comunque pesante. Nella regione vi sono 273.895 soggetti positivi al Covid e in isolamento, e la contabilità di quanti sono stati raggiunti dal virus dall'inizio della pandemia si avvicina ormai al milione di persone (956.096). Nelle ultime 24 si è registrato solo un lieve aumento dei ricoveri ospedalieri: 1.806 (+4) i malati in area medica, 204 (+1) quelli in terapia intensiva.
    La regione ha raggiunto però anche un traguardo positivo, superando i 10 milioni di dosi di vaccino somministrate alla popolazione. L'analisi settimanale della Fondazione Gimbe segnala tuttavia che la popolazione che ha completato il ciclo in Veneto è al 79%, leggermente inferiore alla media nazionale (79,6%), a cui va aggiunto un ulteriore 3,9% (media Italia 4,1%) con prima dose.
    Per quanto riguarda le vaccinazioni, la popolazione che ha completato il ciclo è al 79%, leggermente inferiore alla media nazionale (79,6%) a cui va aggiunto un ulteriore 3,9% (media Italia 4,1%) con prima dose; il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 74,2%, sopra la media nazionale (70,8%).
    Rimane caldo il tema dei tamponi. Zaia ha detto di augurarsi che arrivi presto la circolare su test in farmacia. "Altre regioni - ha ricordato il governatore - hanno deciso di portare la fine dell'isolamento in farmacia con tampone di prima generazione. Il governo, con il Ministero, ci ha detto che farà una circolare, speriamo che questa circolare si veda". Infine, sull'andamento della nuova ondata, Zaia ha osservato che "il virus si sta endemizzando, Omicron è una variante molto contagiosa ma non altamente letale, e probabilmente è la scelta che il virus fa per diventare ubiquitario e diventare la nostra 'influenza'.
    Ovvio che non si scherza, ma i grafici dimostrano che la vaccinazione dà una grande mano". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie