Valle d'Aosta

Consiglio Valle,scintille in maggioranza tra consiglieri Pcp

Presidente Bertin stoppa intervento Guichardaz su verifica

Scintille in maggioranza, e in particolare in seno al Pcp, all'apertura dei lavori del Consiglio Valle. Dopo le comunicazioni del presidente della Regione Erik Lavevaz, la capogruppo di Pcp Erika Guichardaz ha preso la parola per affrontare il tema della verifica interna alla coalizione di governo. Guichardaz tuttavia è stata quasi subito interrotta da Alberto Bertin, presidente dell'assemblea regionale e anche lui esponente di Pcp, "perché come prevede il regolamento gli interventi sulle comunicazioni del presidente della Regione devono riguardare i temi affrontanti nelle stesse comunicazioni". A nulla sono valse le rimostranze di Guichardaz.
    L'episodio è stato poco dopo raccolto dal consigliere di opposizione Stefano Aggravi (Lega VdA) che è intervenuto chiedendo a Bertin se lui e Guichardaz "facciano o no parte dello stesso gruppo", ricevendo peraltro il medesimo stop: "Ciò non riguarda le comunicazioni del presidente della Regione".
    In una nota diffusa successivamente, Guichardaz e la collega Chiara Minelli hanno fatto sapere che in aula avrebbero voluto comunicare l'intenzione di "rispettare l'indicazione venuta con forza dalla Assemblea" dei candidati e dei sostenitori di Pcp, ovvero quella di "avere in tempi brevi" un "atto eloquente per avere finalmente un confronto politico" interno alla maggioranza "che finora è stato negato". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie