Valle d'Aosta

Cinema, al via il 24/o Cervino CineMountain

Dal 31 luglio al 7 agosto, 51 pellicole da 24 Paesi

 Il Cervino CineMountain è pronto per un'edizione, la numero 24, che nelle intenzioni dei suoi organizzatori si annuncia da record. Non solo per il numero di pellicole in concorso (51 film selezionati provenienti da 24 Paesi diversi) e le anteprime (25 tra italiane e mondiali), ma per il fitto calendario di appuntamenti e gli ospiti che animeranno le matinées e le serate durante gli otto giorni di programmazione a Breuil-Cervinia e Valtournenche, dal 31 luglio al 7 agosto.
    Catherine Destivelle e Antoine Le Menestrel, Hervé Barmasse e Nives Meroi, Angelika Rainer, il funambolo conquistatore di record del mondo Nathan Paulin, la pluriprimatista di immersioni Alessia Zecchini, il meteorologo Luca Mercalli, lo scrittore Marcello Fois: sono solo alcuni dei nomi che arricchiranno il parterre di registi, sceneggiatori e produttori, da Paolo Cognetti a Nicolò Bongiorno, che hanno scelto il Festival per presentare le loro opere cinematografiche.
    Al centro i grandi temi dell'attualità, dalle Olimpiadi al cambiamento climatico, alla montagna come evasione dallo stato di isolamento, reinterpretati attraverso l'arte, il cinema, la musica, il teatro e le parole dei protagonisti. Tra le novità di quest'anno At 6 o'clock!, una serie di eventi speciali pomeridiani, tra incontri, spettacoli teatrali e proiezioni dedicate al pubblico più giovane.
    Il Cervino CineMountain è realizzato con il sostegno, tra gli altri, di alcuni partner istituzionali: Comune di Valtournenche, Consiglio Valle, assessorato regionale dei Beni culturali, turismo, sport e commercio, Mibact (Ministero dei Beni culturali, Direzione generale cinema).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie