Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Alimentare: in mensa cibi da estero, assolti imputati

Alimentare: in mensa cibi da estero, assolti imputati

Erano presidente Vivenda e vice direttore centro cottura Arnad

Il giudice monocratico di Aosta Marco Tornatore ha assolto Giorgio Federici, di 61 anni, di Roma, presidente di Vivenda, e Simone Frassy, di 40 anni, di Valgrisenche, vice direttore del centro cottura che la stessa società gestisce ad Arnad. I due erano accusati di concorso in frode nelle pubbliche forniture in relazioni a contratti che la società Vivenda spa ha stipulato con Usl della Valle d'Aosta e Comune di Aosta per i servizi mensa nell'ospedale e in alcune scuole.
    La procura ipotizzava che tra il 2017 e il novembre 2019 la Vivenda abbia fornito al Comune di Aosta olio extravergine di oliva confezionato con miscele dell'Unione europea e all'Usl della Valle d'Aosta mozzarelle prodotte con latte tedesco e miele con miscele anche dell'Ungheria. Ma anche (tra il giugno 2018 e il novembre 2019) bottiglie di acqua con contenuti di sodio 15 volte - e di residuo fisso otto volte - il massimo previsto dagli accordi. Accuse che gli imputati avevano sempre respinto. Le motivazioni della sentenza saranno pubblicate tra 60 giorni.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie