Assessore Coletto visita ospedale Assisi

"Fondamentale ruolo strutture territoriali" sottolinea

(ANSA) - ASSISI (PERUGIA), 16 LUG - L'assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, insieme al commissario straordinario della Usl Umbria 1 Gilberto Gentili, ha fatto visita all'ospedale di Assisi e al Palazzo della salute di Bastia Umbra. Occasione nella quale ha ringraziato tutti gli operatori sanitari che hanno avuto un ruolo di "primaria importanza" nella gestione dell'emergenza Covid-19.
    "Il ruolo della sanità territoriale è stato fondamentale in questa delicatissima fase" ha sottolineato Coletto, secondo quanto riferisce l'Usl 1. "Se l'Umbria è riuscita ad ottenere questi ottimi risultati - ha aggiunto - è soltanto grazie all'impegno di tutti gli operatori che hanno saputo prendersi cura dei pazienti, compresi quelli gestiti a domicilio, e che ringrazio anche a nome della Giunta regionale e della presidente".
    "A pochi giorni dal mio insediamento - ha quindi detto Gentili - ho appena iniziato a conoscere il personale e le strutture dell'azienda. Al momento, non posso fare altro che riconoscere la grande professionalità di tutte le figure che lavorano negli ospedali e nei distretti, apprezzando il grande lavoro che stanno svolgendo sul territorio".
    All'incontro con l'assessore Coletto erano presenti anche il direttore sanitario facente funzioni della Usl Umbria 1 Teresa Tedesco, il direttore del distretto dell'Assisano Daniela Felicioni, l'assessore del Comune di Assisi Massimo Paggi, il sindaco di Bastia Umbra Paola Lungarotti, il sindaco di Cannara Fabrizio Gareggia, la vice presidente del consiglio regionale Paola Fioroni, la presidente della commissione regionale Salute Eleonora Pace e il consigliere regionale Stefano Pastorelli.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie