Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Droga esposta come al mercato, 9 misure cautelari a Perugia

Droga esposta come al mercato, 9 misure cautelari a Perugia

Vasta operazione della polizia nella zona di Fontivegge

PERUGIA, 01 febbraio 2024, 18:35

Redazione ANSA

ANSACheck

Droga esposta come al mercato, 9 misure cautelari a Perugia - RIPRODUZIONE RISERVATA

Droga esposta come al mercato, 9 misure cautelari a Perugia -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Droga esposta come al mercato, 9 misure cautelari a Perugia - RIPRODUZIONE RISERVATA

Droga esposta come al mercato e pesata sul posto, in una sorta di "piazza dello spaccio": accadeva a Perugia dove la Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione di misure cautelari, emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale del capoluogo umbro, su richiesta della locale Procura, nei confronti di nove tunisini di età compresa tra i 32 e i 54 anni, "gravemente indiziati", a vario titolo e in concorso con altri 12 indagati - riferisce la Procura - dei reati di detenzione e spaccio di hascisc, eroina e cocaina.
    Il provvedimento cautelare ha disposto nei confronti di sei indagati la custodia in carcere. Per gli altri tre, invece, è stata applicata la misura dell'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. Di questi nove, tre sono attualmente irreperibili e sono state attivate ricerche anche in ambito internazionale.
    L'operazione - che ha interessato la zona della stazione Fontivegge di Perugia - è stata condotta dalla squadra Mobile con il supporto del Reparti prevenzione crimine Umbria-Marche e delle unità cinofile antidroga della Polizia di Stato.
    Le indagini, avviate nel giugno dello scorso anno, si sono sviluppate con molteplici servizi sul territorio, con appostamenti e pedinamenti, ma anche con attività di tipo tecnico come il monitoraggio delle telecamere di sorveglianza e l'utilizzo di fotocamere.
    La Polizia giudiziaria ha documentato circa 800 episodi criminosi. Nella zona scelta per lo spaccio i presunti responsabili agivano indisturbati e in maniera palese, talvolta sistemando sui muretti le varie sostanze, come fossero in esposizione, o pesando e confezionando le dosi sul posto alla presenza dell'assuntore. C'erano anche delle vedette a difesa della piazza che, monitorando gli accessi, avevano anche il compito di allertare gli spacciatori in caso di arrivo delle forze dell'ordine.
    Sono state eseguite perquisizioni domiciliari che hanno consentito di sequestrare numerosi supporti informatici che saranno oggetto di accertamento.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza