Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Numeri bassi in Umbria per adesione a vaccinazione Covid

Numeri bassi in Umbria per adesione a vaccinazione Covid

I ricoverati positivi più di 200 da due giorni

PERUGIA, 05 dicembre 2023, 12:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Umbria indietro, seppure di poco, rispetto alla media nazionale per l'adesione alla campagna vaccinale per il Covid che sta comunque registrando numeri particolarmente bassi. Emerge dai dati forniti dalla fondazione Gimbe sull'andamento della diffusione del virus.
    In base alla rilevazione, la percentuale di popolazione ultraottantenne coperta dal vaccino è pari al 6,8% (media Italia 7,4%), nella fascia 70-79 anni del 5,3% (5,4%), tra 60 e 69 anni il 2,6% (3%) e con meno di 60 anni è del 0,3% (0,4% nel Paese).
    Riguardo alla diffusione del virus, Gimbe nella settimana 23-29 novembre registra un miglioramento dell'incidenza per 100.000 abitanti (56) e si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-32,3%) rispetto alla settimana precedente.
    Sopra alla media nazionale - per la fondazione - i posti letto in area medica (20,2%) e in terapia intensiva (7,5%) occupati da pazienti Covid.
    Secondo i dati sul portale della Regione, al 5 dicembre risultano 212 ricoverati positivi (204 il giorno precedente), sette nelle terapie intensive, 89 in area medica dedicata e 116 negli altri reparti. Dato in progressione negli ultimi giorni.
    L'11 novembre i ricoverati erano 85, quattro nelle rianimazioni.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza