/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Violenta rissa alle prove ufficiali della Quintana

Violenta rissa alle prove ufficiali della Quintana

Il personale della polizia di Stato del commissariato di Foligno ha deferito all'Autorità giudiziaria cinque persone indagate per il reato di rissa aggravata.

PERUGIA, 05 giugno 2023, 21:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

(ANSA) - PERUGIA, 05 GIU - Il personale della polizia di Stato del commissariato di Foligno ha deferito all'Autorità giudiziaria cinque persone indagate per il reato di rissa aggravata. Il fatto è avvenuto la sera dello scorso 4 giugno quando, in occasione delle prove ufficiali della Giostra della Quintana di Foligno, svoltesi presso il Campo de li Giochi, per cause ancora in corso di accertamento, i cinque indagati - secondo la ricostruzione dei fatti da parte della polizia - hanno preso parte ad una violenta rissa con altre persone attualmente ignote.
    Successivamente, tre di questi si sono accompagnati al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni Battista" di Foligno dove, al termine degli accertamenti, sono state diagnosticate loro lesioni guaribili rispettivamente in 15, 10 e 5 giorni.
    Gli investigatori del commissariato hanno immediatamente dato avvio alle indagini e grazie agli elementi acquisiti dai testimoni, oltre a quelli rilevati dalla visione delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza, sono riusciti ad identificare cinque dei probabili dieci partecipanti alla rissa.
    Gli stessi sono stati deferiti alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto per il reato di rissa aggravata.
    Sono ancora in corso, invece, le indagini finalizzate all'identificazione degli altri partecipanti alla violenta lite.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza