Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. "Drastico" calo antigenici in farmacie private Umbria

"Drastico" calo antigenici in farmacie private Umbria

Dopo picco feste Natale, per Federfarma ora "più che dimezzati"

(ANSA) - PERUGIA, 15 FEB - Sono "drasticamente calati" nelle ultime settimane i test antigenici per la ricerca del virus Sars-Cov-2 eseguiti nelle ultime settimane nelle farmacie private dell'Umbria. Un andamento confermato da Federfarma regionale.
    Dopo avere raggiunto il picco di 20.387 test l'8 gennaio, negli ultimi giorni - in base a quanto appreso dall'ANSA - si è andati dai 2.806 del 13 febbraio ai poco più di 6.500 tra l'8 e il 14 dello stesso mese. Attualmente sono 178 le farmacie private dell'Umbria dove vengono eseguiti gli antigenici.
    "Il boom dei test c'è stato in occasione delle feste natalizie, per testarsi in vista delle occasione di convivialità in famiglia" ha detto sempre all'ANSA Stefano Monicchi, segretario di Federfarma Umbria. "Da qualche settimana - ha aggiunto - registriamo invece un drastico calo di chi si reca in farmacia per sottoporsi all'antigenico".
    Secondo Monicchi non c'è un'unica spiegazione per questo fenomeno. "L'epidemia - spiega - è oggettivamente in calo e ci sono di conseguenza meno contatti. Ci sono poi le norme governative che permettono di sottoporsi autonomamente ai test.
    Tutto questo - ha concluso Monicchi - sta facendo sì che quelli nelle farmacie siano più che dimezzati". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie