Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. "ContemporaneaPrèce", preghiera in era contemporanea

"ContemporaneaPrèce", preghiera in era contemporanea

Ballo come strumento di conoscenza e di introspezione

(ANSA) - MONTEFALCO (PERUGIA), 08 DIC - La preghiera nell'epoca contemporanea, come strumento di conoscenza e di introspezione individuale nel periodo in cui viviamo, sarà il tema della performance "ContemporaneaPrèce". Uno spettacolo di danza che verrà presentato in anteprima nazionale il 12 dicembre alle 17 al Museo San Francesco di Montefalco e in collaborazione con Maggioli Cultura.
    "La ricerca spirituale diventa quindi un mezzo con cui affrontare la quotidianità in assenza di punti di riferimento stabili che costituiscano un orientamento per la nostra condizione umana" spiegano gli ideatori.
    Un evento con una formula originale e innovativa, sia per i luoghi in cui si realizzerà, sia per la formula composta anche da laboratori per ragazzi e dalla traduzione in diretta per non udenti. "ContemporaneaPrèce" sarà infatti replicata in numerosi luoghi d'arte e musei della regione in virtù del progetto finanziato dal Bando per il sostegno di progetti nel settore dello spettacolo dal vivo "POR FESR 2014-2020 Asse3-Azione 3.2.1.
    La Compagnia Freefall, che metterà in scena la performance, ha al suo attivo numerose produzioni che hanno suscitato l'attenzione del pubblico specializzato. Freefall ha la sua residenza artistica presso il centro di formazione coreutica Umbria Ballet a Bastia Umbra.
    Lo spettacolo che andrà in scena a Montefalco è curato da Sara Marinelli, coadiuvata dal regista e attore Claudio Massimo Paternò, e vede al violoncello il maestro Andrea Rellini. I danzatori professionisti, tutti umbri, sono Francesca Celesti e Michele Umberto Fuso. I due sono già stati protagonisti di altre produzioni della Compagnia riscuotendo un consenso per l'alto livello di partecipazione emotiva ai temi toccati dagli spettacoli messi in scena.
    Particolare sarà la presenza in scena di Claudia Guarino, traduttrice Lis, che fornirà la versione dello spettacolo per i non udenti. Prima della performance, alle 10.30, presso il Museo, la Compagnia terrà un laboratorio gratuito dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie