Umbria
  • Pastorelli, rifinanziare bando su digitale e industria 4.0

Pastorelli, rifinanziare bando su digitale e industria 4.0

Mozione del capogruppo della Lega in Regione

(ANSA) - PERUGIA, 14 SET - Stefano Pastorelli, capogruppo Lega nella Regione Umbria, ha depositato una mozione sul rifinanziamento del bando "Medium" all'interno della manovra "Smart attack", chiedendo l'impegno della Giunta e dell'assessore allo sviluppo economico, innovazione, digitale e semplificazione, a rifinanziare il bando, in base alle risorse a disposizione, per stimolare e supportare ulteriori investimenti nel digitale e industria 4.0, rilevanti per la ripartenza economica della Regione Umbria.
    "All'interno della manovra regionale 'Smart Attack', che accumula 25 milioni e mezzo di euro - spiega Pastorelli in una nota della Lega - sono stati stanziati 4 milioni di euro per il bando 'Medium', destinato alle Pmi operanti nel settore manifatturiero e del commercio e agli artigiani e che, a seguito della pubblicazione delle graduatorie, verranno finanziati gli investimenti da 50.000 a 150.000 euro per i progetti di digital transformation e quelli mirati ad introdurre le tecnologie in industria 4.0. Il tipo di agevolazione concesso è un finanziamento erogato da Gepafin al tasso d'interesse dello 0,5 per cento, con preammortamento di 12 mesi e ammortamento di 60 mesi, e che la parte concessa a fondo perduto arriva fino al 35 per cento del finanziamento. Sono previste anche premialità in caso di assunzioni, realizzazione di digital assessment, imprese femminili, giovanili e per la sostenibilità ambientale".
    "L'Assessore allo Sviluppo economico - prosegue Pastorelli - si è detto molto soddisfatto dell'interesse che il territorio umbro ha mostrato per la misura economica messa in atto". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie