Umbria

Interrogazione parlamentare Verini (Pd) su vendita Ast

"Governo vigili su piani industriali credibili e trasparenti"

(ANSA) - PERUGIA, 29 LUG - "È necessaria una forte attenzione e iniziativa del Governo e delle istituzioni a tutti i livelli sul futuro dell'Ast di Terni. Per questo a nome del Pd ho presentato una interrogazione al Ministro dello Sviluppo Economico perché si mettano in atto tutti gli strumenti possibili per vigilare sulle tappe e il perimetro della decisione Thyssen di procedere alla vendita". E' quanto afferma in una nota il deputato Pd Walter Verini.
    "La questione Ast - sottolinea - è un grande fatto nazionale date le sue specificità e diverse potenzialità rispetto anche ad altri siti siderurgici. Occorre dunque che ci siano tutte le garanzie per assicurare il futuro produttivo e occupazionale del sito ternano, la qualità delle sue produzioni, la competitività nel mercato globale".
    "Nelle scorse settimane - ricorda il deputato Dem - si è aperta la procedura di vendita dell'azienda e, attualmente, risultano in campo quattro dichiarazioni d'interesse per l'acquisto da parte di grandi gruppi industriali (quelle che risultano sono Arvedi, Marcegaglia, la coreana Posco e la cinese Baosteel) non associate a pubbliche proposte di Piani industriali o condizioni di vendita, rispetto alle quali sia i sindacati che la comunità ternana risultano non avere informazioni e altri elementi. Un eventuale spacchettamento del Gruppo - aggiunge - potrebbe comportare un ridimensionamento dell'attività industriale". "Il soggetto industriale acquirente - osserva ancora, fra l'altro - dovrà essere in grado, dunque, di garantire una continuità della capacità competitiva globale di Ast, sia in termini di investimenti tecnologici e ambientali, che in termini di proiezione commerciale globale".
    Per Verini, il Governo in questo senso "può e deve fare la sua parte e ogni operazione di vendita deve essere collegata a piani industriali credibili e trasparenti". "Anche a livello europeo - sottolinea - si possono promuovere iniziative utili alla vigilanza, come ha detto la stessa Commissaria europea alla Concorrenza Vestager". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie