Umbria

Foconi, pronto a rimettermi in gioco

Fiorettista punta a gara a squadre dopo delusione individuale

(ANSA) - TERNI, 26 LUG - Non nasconde la propria delusione ma guarda dritto al prossimo appuntamento, la gara a squadre maschile in programma il primo agosto, Alessio Foconi, lo schermidore ternano - numero uno nel ranking Fie fioretto maschile individuale - eliminato alle Olimpiadi di Tokyo già agli ottavi di finale. A superarlo 15-3 è stato Cheung Ka Long (Hong Kong), lo stesso che ha poi conquistato la maglia d'oro sconfiggendo in finale un altro azzurro, Daniele Garozzo.
    "Ha fatto una bellissima gara - commenta su Facebook Foconi a proposito del compagno di squadra medaglia d'argento - anche se, conoscendolo, so che gli andrà un po' stretta".
    Garozzo e Foconi, campione del mondo nel 2018 in Cina, saliranno in pedana domenica insieme ad Andrea Cassarà e Giorgio Avola. "Non sono mai stato un predestinato, spesso il duro lavoro non mi ha fatto arrivare dove volevo - commenta ancora Foconi, 31 anni, alla sua prima Olimpiade -, ma è dal basso che sono ripartito senza la paura di mettermi in gioco. Mi sono tolto tante soddisfazioni e mi leverò anche questa". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie