Umbria

Covid, da Camera commercio borse studio a studenti

Destinate a chi si trova in difficoltà per conseguenze pandemia

(ANSA) - PERUGIA, 06 LUG - La Camera di commercio dell'Umbria ha deliberato la concessione di otto borse di studio a favore di studenti umbri che si trovano in difficoltà, a causa delle conseguenze dell'emergenza da Covid.
    "L'obiettivo del nostro bando, cofinanziato da Unioncamere nazionale - ha spiegato il presidente Giorgio Mencaroni - è di sostenere la continuità negli studi delle nuove generazioni, in particolare quelle appartenenti alle categorie sociali più fragili, che si trovano in condizioni di disagio economico a causa dell'emergenza epidemiologica da Covid. Le nostre Borse di Studio sono destinate a studenti regolarmente iscritti e immatricolati all'Università degli studi - anno accademico 2020-2021 e a studenti frequentanti corsi Its - Istituto tecnico superiore, per l'anno 2020-2021, finalizzati ad ottenere il diploma di tecnico superiore".
    Il valore complessivo delle borse di studio messe a disposizione dalla Camera di commercio dell'Umbria - si legge in un suo comunicato - è pari a 11.200 euro, 2 mila per le quattro destinate agli studenti universitari e 800 per quelle che andranno agli allievi dei corsi Its.
    La domanda per la concessione deve essere inviata a partire dal 19 luglio dalle 9 ed entro il 10 agosto all'indirizzo pec cciaa@pec.umbria.camcom.it. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie