• Pop. Bari:nessuna cessione CariOrvieto, mandato per rilancio

Pop. Bari:nessuna cessione CariOrvieto, mandato per rilancio

Ad dovrà concordare iniziative assieme a Fondazione Orvieto

(ANSA) - ROMA, 26 NOV - Nessuna cessione della Cassa di Risparmio di Orvieto da parte della Banca Popolare di Bari. Il Consiglio di Amministrazione dell'istituto pugliese, riunitosi nella serata di ieri, ha deliberato di mantenere inalterata la partecipazione detenuta nella Cassa di Risparmio di Orvieto pari al 73,5% del capitale.
    "Quanto deciso - si legge in una nota - è in coerenza con il Piano Industriale e con il progetto di rilancio che la Banca sta portando avanti nell'ambito del gruppo bancario Mediocredito Centrale. Il Consiglio ha quindi conferito mandato all'Amministratore Delegato, Giampiero Bergami, di intraprendere al più presto di concerto con la Capogruppo iniziative nei confronti dell'azionista di minoranza Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, per concordare le leve di azione per il rilancio di Cariorvieto". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie