Salvini, Conte sequestrato mezza Italia

"Governo? Saranno gli italiani a licenziarlo" per leader Lega

(ANSA) - PERUGIA, 07 AGO - "Se io vado a processo il 3 ottobre per avere trattenuto poche decine di immigranti per qualche giorno su una barca, allora portiamo Conte e i suoi al Tribunale internazionale perché hanno sequestrato mezza Italia": così il leader della Lega Matteo Salvini, a Perugia, parlando dei verbali del Cts che a marzo propose di chiudere l'Italia a zone in seguito all'epidemia Covid mentre il Governo decise per il lockdown totale. "Se così fosse sarebbe criminale" ha aggiunto in occasione dell'inaugurazione di una nuova sede del partito.
    Salvini ha poi parlato del Governo. "Saranno gli italiani a licenziarlo" ha detto. "Non il 'palazzo' - ha aggiunto - che si autoprotegge. La metà dei parlamentari non hanno una vita fuori di lì e voterebbero il Governo anche di Pippo, Pluto e Paperino pur di rimanere attaccati alla poltrona ma temo che in autunno la situazione economico-sociale sarà complicata e saranno gli italiani a chiedere scelte veloci, rapide ed efficienti. Non sarà la Lega a tendere trappole, ci pensano da soli". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie