/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Latitante albanese rintracciato e arrestato nel Meranese

Latitante albanese rintracciato e arrestato nel Meranese

Condannato a scontare otto anni e mezzo di carcere

BOLZANO, 29 marzo 2023, 11:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I carabinieri della compagnia di Merano hanno individuato e tratto in arresto un latitante di nazionalità albanese che aveva risieduto nel Burgraviato sino al 2015, anno in cui era stato espulso dal territorio nazionale.
    L'uomo si era reso responsabile di svariati reati contro la persona e il patrimonio, tanto da essere stato condannato in maniera definitiva a scontare otto anni e mezzo di carcere. In particolare, era noto nel Burgraviato per la sua abilità nel mettere a segno furti in abitazione. Dal 2015, anno della prima condanna e della sua espulsione, aveva fatto perdere le proprie tracce.
    Al termine di indagini coordinate dalla procura della Repubblica di Bolzano, i carabinieri lo hanno individuato presso un'abitazione nel Meranese, nella quale si trovava anche il fratello che lo ospitava e che è stato denunciato per favoreggiamento personale.
    Il latitante, alla vista dei militari che lo hanno sorpreso nel cuore della notte, ha cercato di fuggire dal balcone, ma è stato subito bloccato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza