Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Covid: Cna, prime disdette dopo ordinanza Comuni 'rossi'

Covid: Cna, prime disdette dopo ordinanza Comuni 'rossi'

"Non possiamo permetterci un altro lockdown"

(ANSA) - BOLZANO, 23 NOV - "L'impatto dell'ordinanza del presidente della Provincia di Bolzano con misure stringenti per contenere la pandemia da Covid-19, che entra in vigore il 24 novembre, ha provocato le prime disdette di ordini già commissionati alle pmi artigiane, lavori legati in gran parte al mondo del turismo e degli eventi culturali e sportivi". Lo afferma con preoccupazione Claudio Corrarati, presidente di Cna Trentino Alto Adige, in riferimento all'ordinanza che prevede per venti Comuni 'rossi' in Alto Adige una chiusura anticipata di bar e ristoranti alle ore 18 e il coprifuoco dalle 20 alle 5.
    "Il tessuto economico provinciale non può permettersi altri periodi di lockdown - prosegue -. C'è forte bisogno anche di segnali positivi. Stamattina diversi associati ci hanno segnalato disdette o richieste di rinvio per ordini o interventi già commissionati e programmati. Le disdette arrivano soprattutto da aziende del comparto turistico e della ristorazione, dalle agenzie di marketing e comunicazione, oppure da organizzatori di eventi culturali, sportivi e fieristici".
    Secondo Corrarati, "nelle prossime settimane ne faranno le spese, con minori entrate e necessità di rivedere organico e programmazione, tante attività artigiane di filiera. Il turismo e gli eventi sono un motore trainante dell'economia altoatesina e portano linfa vitale ad artigianato e commercio. Se si bloccasse questo motore, i danni alle pmi locali sarebbero notevoli: l'economia non funziona a compartimenti stagni, i settori sono concatenati". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie