Mascherine, in Alto Adige regole più severe per il turismo

Sempre obbligatorie al chiuso con altre persone

(ANSA) - BOLZANO, 13 AGO - La giunta provinciale di Bolzano ha inasprito le regole sull'obbligo di mascherina per il personale delle attività del turismo e del commercio. Nel corso di una seduta in videoconferenza, è stato chiarito che, in questi settori, l'obbligo di indossare le mascherine chirurgiche vale sempre, quando i familiari collaboratori o i dipendenti delle attività si trovano nella stessa stanza con altre persone, indipendentemente dal fatto che si tratti di contatto con il cliente o di contatto reciproco.
    In precedenza, l'obbligo di indossare le mascherine nel settore dell'ospitalità e del turismo si applicava solo quando non era possibile rispettare il distanziamento minimo di un metro. Il regolamento è già in vigore. Con questo charimento, spiega una nota, la giunta provinciale "reagisce ai numerosi casi delle scorse settimane in cui il personale di attività economiche varie si sono contagiati reciprocamente". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie