Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Migliaia in corteo a Pisa, 'contro le bombe e le manganellate'

Migliaia in corteo a Pisa, 'contro le bombe e le manganellate'

In testa cordone di minorenni, risposta alle cariche di venerdì

PISA, 02 marzo 2024, 16:58

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono almeno 5.000 le persone in corteo a Pisa per chiedere il 'cessate il fuoco' in Palestina e protestare contro le cariche della polizia al corteo studentesco del 23 febbraio dove sono rimaste ferite 17 persone, per lo più minori. In testa i ragazzi espongono striscioni con le scritte "Pisa non ha paura" e "Pisa in piazza contro le bombe e le manganellate"; quest'ultimo striscione è firmato dal coordinamento degli studenti medi pisano.
    Durante la manifestazione vengono scanditi slogan contro Israele definito uno "Stato fascista e terrorista". In corteo ci sono anche esponenti del Pd e di altri partiti del centrosinistra e della sinistra. Sfila anche il presidente della Provincia, Massimiliano Angori (Pd). La manifestazione si sta svolgendo in modo pacifico e ci sono anche tante bandiere della pace e della Palestina.
    Il corteo è stato organizzato dai collettivi studenteschi ed è aperto da un 'cordone' di una quindicina di minorenni davanti a un furgone sul quale si avvicendano diversi giovani portando la loro testimonianza sui fatti della settimana scorsa.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza