Toscana

Cercatore di funghi disperso in Lunigiana, ritrovato

Diversi interventi effettuati da Vvf e Sast

(ANSA) - FIRENZE, 08 OTT - Un cercatore di funghi di 77 anni, disperso ad Aulla (Massa Carrara), nei pressi della cava zona Calamazza, è stato ritrovato dai vigili del fuoco.
    Le ricerche erano in corso dalle 21 circa di ieri sera, fanno sapere i soccorritori. Sul posto anche personale Tas (Topografia applicata al soccorso), nucleo cinofili vigili del fuoco e il Sast. Il recupero dell'uomo è stato effettuato dai pompieri che, visto il luogo impervio, hanno adottato tecniche Saf (Speleo Alpino Fluviale), per poi affidare il 77enne ai sanitari del 118 per gli accertamenti del caso.
    Nelle ultime 24 ore sono stati diversi gli interventi di soccorso effettuati dai vigili del fuoco per fungaioli in difficoltà. Due cercatori di funghi dispersi nel bosco sono stati ritrovati nella notte, in buone condizioni, nei pressi di un casolare, dove avevano trovato rifugio, nella zona di Crasciana a Bagni di Lucca. Sempre a Bagni di Lucca, ma in località Cevoli, è stato soccorso un 77enne, uscito alla ricerca di funghi e che si era poi perso nel bosco. L'uomo è stato ritrovato in buone condizioni, solo infreddolito. A Stiappia, frazione del comune di Pescia (Pistoia) un 70enne, di ritorno da un'escursione per la ricerca dei funghi, è deceduto dopo essere scivolato candendo poi in un canale per circa 40 metri fino al greto del torrente. I sanitari hanno tentato la rianimazione dell'uomo, purtroppo senza speranza. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie