Toscana

Positiva alcol travolge e uccide passante e cane, arrestata

Viareggio, valori fuori norma da test a conducente di auto

(ANSA) - VIAREGGIO (LUCCA), 07 OTT - E' risultata positiva all'alcotest la donna che alla guida dell'auto, una Fiesta mercoledì sera aveva investito e causato la morte di un uomo di 31 anni mentre stava attraversando a piedi la via Aurelia a Viareggio (Lucca). Adesso la donna si trova agli arresti domiciliari accusata di omciidio stradale. Il test ha rivelato che la conducente aveva un tasso alcolemico oltre cinque volte la soglia consentita dalla legge. Sul luogo dell'incidente era intervenuta la polizia municipale per i rilievi oltre a una volante della polizia di Stato.
Oltre al passante, oggi è deceduto anche il suo cane a causa delle ferite riportate. Come d'abitudine il 31enne portava fuori l'animale ogni sera e così è successo anche al momento dell'incidente. La vittima, Matteo Traina, era molto conosciuto, non solo nel quartiere Bicchio dove viveva con la famiglia ma anche in città. Amava camminare a piedi, inoltre era un amante del Carnevale ed è stato presente a tutte le sfilate dei carri allegorici sul lungomare di Viareggio. I residenti da tempo hanno chiesto maggiore attenzione per quel tratto dell'Aurelia Viareggio, transitato spesso da mezzi ad alta velocità. Chiedono telecamere e ancora più servizi di prevenzione da parte delle forze dell'ordine, oltre al potenziamento dell'illuminazione pubblica.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie