Hi-tech
  1. ANSA.it
  2. Tecnologia
  3. Hi-tech
  4. Hacker, in pandemia colpito 93% società finanziarie italiane

Hacker, in pandemia colpito 93% società finanziarie italiane

Secondo gli esperti il 67% considera alto il rischio violazione

Secondo una nuova ricerca della società di sicurezza informatica Kaspersky, il 93% delle aziende del settore finanziario in Italia ha subito uno o più cyber attacchi o problemi di cybersecurity durante la pandemia. Il 60% degli intervistati ha dichiarato che la società per cui lavorano ha dovuto affrontare attacchi ransomware e spyware. Inoltre, i dati mostrano che phishing e attacchi malware (58%) sono stati particolarmente diffusi. Nonostante l'elevato numero di minacce, l'84% pensa che la propria azienda disponga di tutti gli strumenti necessari per contrastare un attacco informatico.

La ricerca "Sicurezza IT: focus sul settore finanziario in Italia" sottolinea come il 67% dei manager italiani appartenenti al settore finanziario consideri "alto" il rischio di un attacco informatico. Stando ad un responsabile tecnico di una grande azienda con oltre 5.000 dipendenti, la sfida maggiore è "poter fare affidamento su una strategia informatica pronta e reattiva" mentre le realtà più piccole, con meno di 5.000 dipendenti, necessitano di "competenze a sufficienza per fronteggiare questi problemi". Nell'ambito dello studio, sono state approfondite anche le ripercussioni nel caso di un eventuale attacco informatico. Le perdite finanziarie ingenti per i clienti e l'azienda (44%) o la frode, la manipolazione e l'uso improprio dei servizi (40%) sono le prime due preoccupazioni per le società bancarie e finanziarie, indipendentemente dalla loro dimensione.

"Che si tratti di ransomware, phishing, attacchi mirati o malware generici, il settore finanziario si trova ad affrontare un panorama diversificato di minacce. Non sorprende quindi che i decision maker IT intervistati valutino la situazione delle minacce in Italia come elevata. Le aziende che operano nel settore finanziario si considerano sufficientemente attrezzate contro gli attacchi informatici dal momento che, tra l'altro, dispongono di piani di emergenza. Tuttavia, il settore deve investire maggiormente nella sicurezza" ha dichiarato Cesare D'Angelo, General Manager Kaspersky Italia & Mediterranean.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie